Nail art nude? La tendenza più chic!

Le unghie nude resistono a mode e tendenze di stagione, confermandosi sempre una delle scelte più amate dalle donne.

Oltre ad essere classico e chic, lo smalto naturale si sfoggia facilmente in ogni occasione e garantisce un look impeccabile, Permettono di ricreare l’effetto ottico di una mano più lunga e affusolata. Per ottenere questo risultato è importante scegliere l’abbinamento giusto in base al proprio incarnato.

Sobrie e chic, le unghie color carne sono da sempre una delle tendenze più amate dalle donne. Le ragioni del successo intramontabile ed evergreen dello smalto naturale sono facilmente deducibili: è elegante, dura più a lungo di quello colorato e si abbina facilmente a qualsiasi look, mood e occasione, assicurando sempre un figurone impeccabile. Sebbene possa sembrare meno originale e più discreta delle classiche tinte accese e ad effetto – rosso in primis – la manicure nude presenta moltissime sfumature e nuance tra le quali si può spaziare per un effetto più glam e deciso ma sempre chic: oltre al classico smalto trasparente infatti, l’effetto nude sconfina nelle declinazioni del cipria, del beige, del grigio e nelle tonalità più rosate e intense, senza dimenticare le versioni metallizzate e glitter per un’allure più fashion.

Come scegliere il “nude” più adatto a me?

Se hai la pelle dal sottotono rosato opta per gli smalti nude che virano leggermente verso il rosa, scegli nuance più chiare o più scure se sei più o meno abbronzata.
Se invece la tua pelle ha un sottotono giallo opta per gli smalti beige. Anche in questo caso scegli nuance chiare se non sei particolarmente abbronzanta.
Sei ancora in dubbio su quale tonalità scegliere? Opta per gli smalti nude dalla finitura sheer: l’effetto super delicato permette di adattarsi a qualunque tipo di incarnato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.