I PRODOTTI SEGRETI PER UNA BUONA SKINCARE

Sapete bene quanto ci tengo a coccolare la mia pelle ogni giorno. Si, soprattutto in questo periodo che con la mascherina è molto irritata ed ha bisogno di doppie attenzioni.

La prima cosa che faccio appena torno a casa? Struccarmi. Utilizzando il detergente per pelli delicate rimuovendo al meglio il trucco. Credo che questo sia uno dei passaggi a cui dedicare la maggiore attenzione. I residui di fondotinta infatti, potrebbero essere molto dannosi per la nostra pelle che ha bisogno di respirare ed essere idratata il più possibile. Ma non solo.. la nostra pelle è costantemente esposta a fattori degenerativi derivanti dall’ambiente in cui viviamo: smog, fumo, raggi UV… insomma, nel corso della giornata è importante curare ed idratare la pelle..anche se siamo abituate a non truccarci.


Ci sono tanti modi per curare il proprio viso e allo stesso tempo spendere poco, infatti, è possibile realizzare maschere e scrub con ingredienti naturali facilmente acquistabili, così come esistono diversi prodotti low cost con buoni ingredienti all’interno.

Ciò nonostante, è impossibile resistere ad alcuni trattamenti innovativi, ultra tecnologici e senza dubbio costosi come la crioterapia o il trattamento con foglie d’oro.
Tantissime sono le celebrity che, con i loro segreti, ingannano il tempo che passa: terapia laser a luce Led per Jennifer Aniston, olio extra vergine di oliva come ingrediente segreto di ogni crema per Julia Roberts, Halle Berry vaporizza dell’acqua alle rose prima di ogni make up.

Ogni giorno mi capita di testare numerosi prodotti differenti fra loro. Ammetto di essere molto selettiva e faccio difficoltà ad affezionarmi ad una linea o ad un singolo prodotto. Ma negli ultimi mesi, ho notato parecchi benefici con i prodotti che vi sto per consigliare!

Pelle radiosa? Pelle di pesca? Pelle vellutata? Si, è possibile anche se non si hanno più 18 anni!

Di Eisenberg Paris due sono i prodotti magici per la beauty routine: la maschera e il siero. Il primo ha due ingredienti chiave: olio di semi d’uva e estratti di tè verde, i quali contrastano l’invecchiamento naturale, la perdita di tono e le macchie pigmentarie, favorendo un’azione anti- età, rassodante e rimpolpante.
Il secondo, grazie al trio perfetto di estratti di cacao, glaucina e caffeina, rimodella le guance e agisce contro il rilassamento del mento e del collo.

Due sono i prodotti di Clarins invece, che mi hanno conquistano il cuore: Extra-Firming Siero, fitotensore per un doppio effetto lifting immediato e il Total Eye Lift che si prende cura della zona sguardo illuminandolo e rendendo le ciglia più belle.

Fondamentale il kit Sunday Riley composto da: siero schiarente alla vitamina C al 15% con effetto illuminante istantaneo, il trattamento con acido lattico Good Genes con azione esfoliante, olio luna che lavora tutta la notte per offrire al mattino una pelle più tonica e la crema enzimatica
schiarente Tidal che infonde acqua nella pelle.
Raro miele bianco hawaiano, il bisabololo, l’estratto di cactus e lo zenzero sono elisir botanici presenti nel siero retinoidi ad alto dosaggio per riequilibrare il colorito della pelle.

Invece, per ridurre i segni che una vita frenetica può comportare, utilizzo il siero concentrato Pure Shots di YSL. Un lussuosissimo cocktail di principi attivi, vitamine ed elementi naturali per rimpolpare all’istante la pelle del viso, distendendo le rughe in una sola notte. Ricaricabile ed ecosostenibile, per ridurre l’impatto ambientale.

Per ultime ma non per importanza: la crema giorno e notte firmate Guerlain. La best-seller Abeille Royale per il giorno che contiene il miele dell’isola di Ouessant (Francia) donando alla pelle compattezza e luminosità senza ungere e Orchidée Impériale per la notte, una fragranza floreale con note di Orchidea, rosa, muschio bianco e legno di Cedro arricchita della tecnologia Cell Respiration. Due prodotti che regolano la respirazione cellullare attenuando tutti i segni visibili del tempo.
Anche in questo caso, il pack di entrambi i prodotti è ecosostenibile per ridurre l’impatto ambientale.

Tuttavia non posso mancare due prodotti must-have, indispensabili per una buona base trucco: il Fluido effetto matt idratante Vinosource di Caudalìe e The POREfessional di Benefit.

Il primo, con note agrumate, è il miglior alleato anti-lucidità, assorbe l’eccesso di sebo, idrata e dona alla pelle un effetto velluto.

Il secondo, ricco di vitamina E, è il primer ideale per fissare il make-up e un ottimo balsamo per far scomparire i pori.

Non esistono formule miracolose, ma un’ accurata selezione di prodotti giusti in base al proprio tipo di pelle sicuramente aiuterà molto a mantenere la pelle giovane e luminosa!

Share:

1 Comment

  1. Novembre 15, 2020 / 8:46 am

    I like the efforts you have put in this, regards for all the great articles. Gypsy Fleming Dasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.