MASTOPLASTICA ADDITIVA : ARRIVARE AL MEGLIO PREPARATE !

Mastoplastica additiva … uno degli interventi più richiesti e gettonati !

Tra i molteplici interventi di chirurgia estetica se ne trovano diversi al seno che si differenziano per tipologia e problemi da risolvere: c’è chi sceglie di aumentare il volume del seno (mastoplatica additiva), molte donne di ridurlo (mastoplastica riduttiva) o chi semplicemente desidera alzarlo (mastopessi) e donargli nuova linfa.

Tra i più gettonati c’è senza dubbio l’aumento del seno, meglio conosciuta come mastoplastica additiva, che ne aumenta il volume e ne migliora la forma !

PRE OPERAZIONE : COME FUNZIONA

Importantissima è la scelta del chirurgo, con il quale durante i primi incontri si andrà a decidere la misura e la forma delle protesi.
Viene valutata la forma fisica nel complesso affinché il risultato finale sia il più possibile omogeneo con il resto del corpo, proporzionato e dall’aspetto naturale.
Prima di fissare il fatidico giorno però sarà necessario fare alcuni controlli prescritti dal medico come analisi, radiografia al torace ed elettrocardiogramma, al fine di prevenire eventuali complicanze che sono da mettere in conto in una situazione così delicata.
Durante la scelta delle protesi si prediligono sempre le protesi anatomiche, o meglio conosciute come “a goccia”, in quanto garantiscono un risultato finale maggiormente stabile e naturale, sia per taglie modeste sia per taglie più generose.

OPERAZIONE : ENTRIAMO NEL VIVO DELL’INTERVENTO

L’intervento può essere effettuato in 2 modi differenti :

  • in anestesia generale, quindi la paziente totalmente addormentata e respira attraverso la mascherina;
  • in anestesia locale, la paziente viene sedata e le zone di taglio vengono anestetizzate.

Certo è … che non sentirete niente !

A seconda di come si svolgerà l’intervento c’è la possibilità che vengano messi i drenaggi attraverso due tubicini e che verranno rimossi dopo due giorni.
La durata : il tempo può variare, si spazia da una a due ore nel complesso di cui non ci si renderà conto di niente, quindi massima serenità !
Appena eseguito l’intervento avrete l’impressione che il seno sia effettivamente molto alta, ma niente panico, si andrà ad assestare nell’arco di tempo di 3-6 settimane … più passerà il tempo, più il vostro seno acquisirà un aspetto del tutto naturale !

POST OPERAZIONE : FA MALE ?

Il post operatorio è sicuramente la fase che spaventa di più, ci si inizia a svegliare e prendendo coscienza della realtà si ha paura di sentire un eccessivo dolore …. ma niente paura !
Importante è sapere che qualora l’operazione venisse eseguita in anestesia generale, la paziente deve rimanere a riposo a letto fino al giorno seguente; differente è nel caso in cui si sia optato per un’anestesia locale, in tal caso si viene dimesse nello stesso giorno.
Si può mangiare e bere a patto che siano cibi leggeri che non vi appesantiscano.
Fa male ? Questa forse è la domanda più gettonata …. ogni fastidio o dolore può essere tenuto a bada grazie a degli antidolorifici, antibiotici o analgesici che vi prescriverà il medico.


Importantissimo è il reggiseno post operatorio, che manterrà saldo il nuovo seno e che potrà essere rimosso solo dopo l’ok del chirurgo !

ROUTINE ? ATTIVITÀ FISICA ? FUTURE GRAVIDANZE ?

Dopo una settimana di accurato riposo si possono riprendere in mano le abitudini di routine prestando sempre la minima attenzione.
Per lo sport invece è necessario attendere un po’ di più spaziando dalle 3 alle 6 settimane inoltrate.
Si può allattare post intervento ? È tra le domande più gettonate in assoluto ! Ovvio che si, non ci sono controindicazioni correlate tra allattamento e mastoplastica.

Certo è che lo sforzo di “mettere in pausa” la propria vita per qualche giorno ne vale la pena per il risultato garantito alla fine !

Dopo una lunga ricerca, ho scelto di affidarmi al Dottor Morelli Coghi che ha saputo accogliermi con delicatezza e consigliarmi in base alla mia fisicità la tipologia di protesi adatta a me. Mi sentirei di consigliarlo a chiunque, perchè è sempre stato presente.. prima, durante e dopo l’operazione, facendomi sempre sentire a mio agio. Oggi a distanza di 5 mesi dall’intervento, le mie cicatrici sono quasi perfette ed invisibili, il seno è diventato molto più morbido rispetto i primi periodi ed io mi sento completamente rinata. Lo rifarei domattina, senza pensarci due volte!

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.